Translate

mercoledì 25 maggio 2016

IL PANINO SVUOTAFRIGO

Mamma miaaaaaa .... e da quanto tempo non scrivo un post su questa mia creatura ( il blog ovvio !!!!) , che molti penseranno avrò abbandonato a se stessa , ma che non è così. Diciamo che in pentola frullano non pochi progetti e tra la realizzazione di questi, e la mia piccola bimba che adesso ha sei mesi, qualcosa devo pur sacrificare e ... ahimè sotto a chi tocca ... un pò ad uno e un pò all'altro .
E adesso di punto in bianco ritorno con tantissime idee che mi frullano per la mente, ma proprio tante, che si accalcano una sull'altra, ma che sarebbe bene svilupparle una per volta.
Allora visto che sembro il Bianconiglio di "Alice nel paese delle meraviglie"  con orologio alla mano e a dire :- E' tardi , è tardi , è tardi !!!!! meglio darmi veramente una mossa e non dileguarmi in altre storie.
All'inizio di questo mese a casa mi è arrivato un pacchetto contenente due tipologie di prodotti dell' Acetaia Guerzoni , per poter partecipare al 3°contest il cui tema è per l'appunto " Il panino svuotafrigo".
Bella sfida !!!! 
Ho aperto e chiuso per vari giorni la porta del mio frigo in attesa di un'idea che mi facesse impazzire , ma o gli ingredienti non erano giusti o il tempo era tiranno ed il panino più che svuotafrigo era banale !!! Ci voleva qualcosa che nonostante fosse preparato con gli avanzi , coinvolgesse non solo il gusto, ma anche la vista e l'olfatto...oltre al tatto da potersi inguacchiare ( Sporcare ) tutte le mani.
Ed ecco che un bel giorno vedo : melanzane grigliate ( Buone ma da sole tristi che sanno di dieta) che sospiravano accanto ad un tristissimo  petto di pollo, sovrastate da una piada ...e poi nel ripiano di sotto pomodorini, yogurt greco qualche cipollina e.... e allora vaiiiiiiii !!!! Ma perchè non svuotare il frigo e preparare un buon kebab fatto in casa con l'aiuto di un buon aceto Bianco Bio Demeter  ? Ecco allora detto fatto !!!! 
Ed il frigo ? Svuotato ....




- Difficoltà : facile
- Tempo :  1 ora
- Costo : € 4.5


- Ingredienti per 2 persone :

2 piadine

Per le melanzane :
10 fettine di melanzane grigliate 
1 spolverata di prezzemolo tritato 
20 g olio extravergine di oliva 
sale 
origano
15 ml aceto Bianco Bio Demeter

Per il pollo :
350 g di petto di pollo
2 pomodorini
1/2 peperone rosso 
1 cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 bicchiere di aceto  Bianco Bio Demeter 
1 cucchiaino paprika dolce
1 cucchiaino paprika affumicata
1/2 cucchiaino di curcuma
1 spolverata di curry
1 grattata di noce moscata 
sale qb
pepe nero macinato qb

Per la salsa allo yogurt:
200 g di yogurt greco
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio si succo di limone
sale qb
pepe nero macinato qb
pochi aghi di rosmarino tritate




- Preparazione :

Per le melanzane :
Da premettere che io le avevo già pronte in frigo , avanzi appunto del giorno prima. Comunque se avete delle melanzane lavatele, senza sbucciarle  affettatele con uno spessore di circa 5 millimetri  e grigliatele. Appena saranno fredde conditele con olio, aceto Bianco Bio Demeter , sale e una spolverata di origano.

Per il pollo :
Affettate sottilmente tipo straccetti il petto di pollo, mettetelo in una terrina e aggiungete tutte le spezie, l'aceto Bianco Bio Demeter ed il vino bianco (tutti gli ingredienti ad eccezione dei pomodorini, cipolla e peperone). Coprite con della pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno tre ore. 
Trascorso tale tempo scolate ben bene  e mischiate con la cipolla ed il peperone  tagliati molto sottilmente, e i pomodorini . Compattate il tutto e chiudetelo nella carta stagnola ed infornate a 200° forno ventilato per 30 minuti. 
Dopo questa prima cottura continuate per altri 20 minuti togliendo il petto di pollo dalla carta stagnola ed adagiandolo su una pirofila rivestita di cartaforno.
E' possibile gustarlo sia tiepido che freddo.

La salsa :
In una terrina mescolate lo yogurt con olio, succo di limone, sale e pepe , ed il rosmarino più che tritato direi polverizzato. Mescolate il tutto.


- Assemblaggio:
Riscaldate la piadina e stendetevi le melanzane. A seguire stendete il pollo su cui cospargerete la salsa allo yogurt. Chiudete arrotolando e buon appetito !!!!!


- Occorrente :
Carta forno, pellicola, terrine , griglia, teglia da forno






10 commenti:

  1. Mi piace tantissimo sa proprio di orientale come al solito sei bravissima. Pure io non pubblico più niente sul blog ma solo per tempo.

    RispondiElimina
  2. Mi piace tantissimo sa proprio di orientale come al solito sei bravissima. Pure io non pubblico più niente sul blog ma solo per tempo.

    RispondiElimina
  3. a quest'ora l'assaggerei volentieri....

    RispondiElimina
  4. Paso a saludar y veo esta linda entrada!

    Abrazos ticos.

    RispondiElimina
  5. delizioso e sfizioso, ottima idea utilizzare guerzoni!

    RispondiElimina
  6. Che ricetta golosa e che bella idea la ricetta "svuotafrigo"! Mi hai ricordato la nonna, che il giorno dopo mi riproponeva gli avanzi in una bella frittata o sotto forma di polpette, che bontà e che bei ricordi! Ti faccio i miei migliori auguri per il contest ;)

    RispondiElimina
  7. ma che bontà mi piace questo genere di pietanza

    RispondiElimina
  8. Molto più di una piadina...c'è il ben di Dio in questa preparazione! Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Deve essere davvero buona questa piadina, un gusto particolare ed originale

    RispondiElimina